Combattere la cellulite a tavola: la dieta serve?

Sappiamo bene quanto la cellulite inibisca le donne in estate: come sopportare quegli odiosi cuscinetti di grasso che si trasformano e rendono la nostra pelle a “buccia d’arancia”? Insomma, parliamo di un vero dramma. Eppure, oltre alle pratiche chirurgiche, la cellulite si può combattere fin dal suo “ingresso”, ovvero a tavola.

Ovviamente, la dieta che vi stiamo per proporre non deve in nessun modo sostituire il parere medico di un nutrizionista o di un dietologo. Si tratta solo di un esempio di sana alimentazione orientata alla possibile eliminazione della cellulite presente in una donna.

dieta cellulite

Iniziamo con il primo giorno: per colazione potete prendere 150 ml di latte con 30 gr di cornflakes. Lo spuntino di metà mattina deve farvi assumere il 5% delle calorie: puntate su 300 gr di pesche e una tisana anticellulite alla vite rossa e betulla.

Per pranzo (ricordatevi che dovete assumere il 40% delle calorie), potete mangiare 80 gr di pasta al pomodoro integrale condita con 10 gr di parmigiano. Potete, poi, abbinare 100 gr di lattuga condita con un cucchiaino di olio extravergine di oliva.

Lo spuntino di metà pomeriggio vi permetterà di non arrivare all’ora di cena con molto appetito: 250 gr di yoghurt naturale (2 vasetti) e una tisana anticellulite alla vite rossa e betulla vi aiuteranno nell’obiettivo. Infine, parliamo della cena.

Ricordatevi che dovrete assumere circa il 35% delle calorie: puntate su 100 gr di Roast-beef, 200 gr di melanzane, 50g di pane integrale. Il tutto può essere condito con un cucchiaino di olio extravergine di oliva.

Passiamo, ora, a parlare delle possibili alternative da mettere in tavola per il resto della settimana.

Martedì

Colazione: 150 ml di latte con 30 gr di Muesli.

Spuntino: una fetta di anguria, e una tisana anticellulite alla vite rossa e betulla

Pranzo: risotto con le zucchine, e una porzione di radicchio (100 gr da condire con un cucchiaino di olio extravergine di oliva).

Spuntino: 2 vasetti di yoghurt naturale, e una tisana anticellulite alla vite rossa e betulla

Cena: filetto di spigola in padella con contorno di finocchi, e 50 gr diolio extravergine di oliva.

Mercoledì

Colazione: 150 ml di latte, e 30 gr di biscotti secchi.

Spuntino: 350 gr di fragole, e la solita tisana.

Pranzo: insalata di fagioli e carote.

Spuntino: yoghurt e tisana.

Cena:  50 gr di formaggio fresco spalmabile con indivia e 50 gr di pane integrale.

Giovedì

Colazione: latte e cornflakes

Spuntino: 300 gr di albicocche e tisana

Pranzo: pasta integrale alle melanzane con contorno di lattuga

Spuntino: yoghurt e tisana.

Cena: roast-beef con pomodori, e pane integrale

Venerdì

Colazione: latte e muesli.

Spuntino: ciliegie dolci e tisana.

Pranzo: riso integrale con peperoni e parmigiano.

Spuntino: yoghurt e tisana.

Cena: filetto di orata con cetrioli e pane integrale.

Sabato

Colazione: latte e biscotti

Spuntino: 4 prugne e la solita tisana

Pranzo:  piselli e cipolla con parmigiano e olio

Spuntino: 2 vasetti di yoghurt e tisana.

Cena: 120 gr di ricotta con pomodori e pane integrale

Domenica

Colazione: latte e cornflakes

Spuntino: pesche e tisana

Pranzo: pasta integrale con rucola.

Spuntino:yoghurt e tisana.

Cena: 150 gr di frutti di mare con carciofi

La dieta è stata elaborata dal sito personal trainer, ma di base mira a far comprendere quanto sia importante evitare sale, affettati vari, carne rossa e alcol. Inoltre, durante la giornata bisognerebbe bere almeno due litri di acqua, ed effettuare sessioni di allenamento da 60 minuti per almeno 4 volte alla settimana.

In questo modo, la cellulite può essere combattuta in modo efficace.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *